Artigianalità del territorio

Da oltre 30 anni

Le origini della nostra azienda

La storia di Italprosciutti, da oltre trent’anni leader della lavorazione artigianale della carne, inizia nel 1988 nella piccola cittadina cremasca di Dovera, grazie al Sig.Paolo Rossi e al Sig. Pietro Accinasio.

Nel 2014 le redini dell’azienda passano alla famiglia Rossini, le cui radici nel mondo della carne risalgono agli anni ‘60. Nonno Angelo prima, e il figlio Ernesto poi, hanno svolto l’attività di mediatori (della carne) e hanno trasmesso la loro passione alle generazioni successive. 

Una volta completati gli studi e dopo varie esperienze formative nel settore, Angelo ed Enrico, figli di Ernesto, entrano infatti a far parte dell’azienda di famiglia.

Italprosciutti accoglie e fa propria la storia del territorio in cui si inserisce, e riesce a rievocare tradizione e sapori all’interno della sua produzione di prodotti di altissima qualità.

 

Una tradizione di famiglia, ieri e oggi.

Angelo_Rossini-1.jpeg

Angelo Rossini

Nato il 9 ottobre del 1926, nonno Angelo inizia la sua carriera lavorativa come operaio in un’importante azienda di salumi italiana. Dopo pochi anni, la passione unita al suo talento, lo portano alla decisione di intraprendere l’attività di mediatore di carne, diventando uno tra i più stimati intenditori del settore. Il forte legame con il territorio porta Angelo, verso la fine degli anni ’70, ad acquistare l’azienda agricola “La Fornace, con i suoi 50 ettari di terreni coltivabili annessi, situata ad Agnadello in provincia di Cremona.

Famiglia.jpeg

Angelo Rossini

“Mi confronto quotidianamente con i nostri collaboratori rendendoli partecipi della nostra filosofia, ovvero lavorare con dedizione e senso di appartenenza.”

Ernesto Rossini

“Ho cercato di trasmettere ai miei figli Angelo ed Enrico la passione per il nostro lavoro, il rispetto verso il prossimo e la voglia di apprendere sempre qualcosa di nuovo: gli stessi valori che ho ritrovato nell’Italprosciutti nel 2014, e che mi hanno fortemente motivato a credere nel futuro di questa azienda.”

Enrico Rossini

“Il consumatore è sempre alla ricerca di nuovi prodotti ma soprattutto nuovi concetti di prodotto; l’innovazione in ogni settore aziendale dev’essere la nostra guida per proiettare Italprosciutti verso un futuro ambizioso.”

 

La qualità a km 0

Crediamo fortemente nel prodotto e nell’esperienza che da esso scaturisce. Per questo dedichiamo grande cura alla realizzazione di prodotti genuini. Sosteniamo con decisione il Made in Italy, anzi il Made in Lombardia, dedicando grande attenzione e grande parte della nostra produzione alla lavorazione di prosciutto cotto e specialità arrosto. La filosofia alla base della nostra azienda con il tempo non è mai cambiata: conservare la genuinità e il sapore tipici del territorio nelle nostre specialità, esattamente come un tempo.

Artigiani della Carne

Mettiamo ogni giorno cura, esperienza e passione nel nostro lavoro e cerchiamo di trasmetterle a clienti e collaboratori. Diamo molta importanza ai controlli di processo e investiamo formando le risorse umane, dando loro responsabilità e fiducia. Lavoriamo con la massima trasparenza, controllando la filiera produttiva con costanza e dedizione e ricercando la migliore qualità delle materie prime, accuratamente selezionate. Rispettiamo la tradizione, seguendo le antiche ricette per ottenere un prodotto “come una volta”: buono e genuino. Attualmente la nostra azienda conta, oltre ai vertici aziendali, 8 addetti alla produzione, un responsabile di produzione, due figure in amministrazione e un direttore commerciale.